domenica 19 gennaio 2014

Sostiene Matteo

Perché Matteo Renzi non è come gli altri. Lui non è uno che dice una cosa e ne fa un'altra. No, no.

Da twitter:

Da twitter:

A Porta a Porta (chiedo scusa preventivamente per l'alta concentrazione di facce di merda presenti in questo video).

Nessun commento:

Posta un commento