lunedì 1 aprile 2013

Premio Attilio Micheluzzi 2013. Non sono mica candidato

Sono state rese pubbliche le candidature per il Premio Attilio Micheluzzi 2013. Io avevo provato a far candidare come miglior storia breve Il fantasma spettrale, episodio dell'Insonne scritto e disegnato da me, ma si vede che i selezionatori non ci sono cascati.
Ricordandovi che la storia la potete stampare e leggere cliccando sul titolo sopra, a fianco trovate la lettera di presentazione che ho mandato ai membri del comitato di selezione del Premio, insieme ovviamente all'albo stampato.
Loro non hanno gradito: spero che invece voi sì.

(Sì, lo so che è il primo di aprile, ma non è uno scherzo. L'ho spedita veramente, la lettera.)

2 commenti:

  1. è davvero una vergogna... e sì che ho spinto personalmente tutti i colleghi selezionatori, incomprensibilmente sordi a cotanta richiesta... ;-)

    RispondiElimina
  2. seleZZionatori, volevi dire, Loris...
    vergogna, davvero..

    RispondiElimina