lunedì 29 aprile 2013

Citazione da uno bravo

[...] la narrazione è un gioco - e un gioco di gran lunga più complesso degli scacchi o del bridge. Inoltre, la narrazione per il cinema e la televisione, la sceneggiatura, utilizza elementi propri di tutte le altre forme d'arte: luce, composizione, spazialità e la "cattura del momento" (pittura e fotografia); movimento, tempismo e correlazione (musica e danza); si svolge nell'arco di un periodo temporale e sfrutta il mood, i cambiamenti di tempo e di ritmo e la ripresa di temi musicali; si serve della sfida intellettuale, dei personaggi, dei loro mondi interiori e delle loro relazioni (narrativa); infine, utilizza le parole per produrre un impatto emotivo o intellettuale (poesia).
Forse un giorno qualcuno inventerà un gioco più eclettico e impegnativo, ma fino ad allora la sceneggiatura non avrà rivali in tal senso. Non deve sorprendere allora che una sceneggiatura perfetta o un film perfetto non esistano. E' già sorprendente che vi siano sceneggiature e film che c
i vadano vicino.
(David Howard, Lezioni di sceneggiatura Volume I, Dino Audino Editore)
_

Nessun commento:

Posta un commento