venerdì 17 agosto 2012

Io uccido Vs. Il libro di Mormon


Scene di vita vissuta: al parco, un ragazzo sui vent'anni è seduto su una panchina e legge Io uccido di Giorgio Faletti. Dopo un po' chiude il volume, lo rimette in borsa ed estrae Il libro di Mormon, di Mormon (che è un po' come se Faletti avesse scritto Il libro di Faletti, al che Mormon avrebbe potuto ribattere con Io profetizzo, ma queste sono riflessioni che poco c'entrano con la faccenda in questione).
Comunque, il ragazzo prende questo nuovo tomo, lo apre alla pagina segnata e si mette a leggere. Trascorrono pochi minuti e il processo si inverte. Il giovane fa una smorfia, chiude Il libro di Mormon, lo infila nella borsa, afferra di nuovo Io uccido e lo riprende dal punto in cui lo aveva interrotto. Insomma, nella diatriba se come scrittore sia meglio Faletti o Mormon, ecco un nuovo punto a favore del primo.

Giorgio Faletti (Io uccido) - Mormon (Il libro di Mormon): 1-0
Palla al centro.
_

2 commenti:

  1. sicuramente il giovane ha voluto vedere se il profetico libro di Mormon riportava in anticipo il nome dell'assassino, risparmiandogli la fatica di leggere tutto il libro di Faletti.


    http://storielacrimevoli.blogspot.it/

    RispondiElimina