giovedì 9 settembre 2010

Sgrammatica ferroviaria

D'accordo che lingua italiana è sempre più un optional, ma qualcuno mi fa l'analisi logica dell'annuncio "Attenzione, il treno è fermo in un punto vietato alla discesa dei passeggeri" con cui Trenitaglia, a cui l'itagliano non glielà imparato nessuno, delizia i propri passeggeri? No, sul serio.
Che poi la cosa deve essere anche contagiosa, se ieri seduto accanto a me c'era un (sedicente) giornalista che parlando al telefono di un suo articolo sul narcotraffico ha detto che il pezzo "è impubblicabile, ma sarebbe pubblicabile se la Colombia tornerebbe di cronaca".
Lui, invece, sarebbe meglio se tornerebbe alle lementari.

Nessun commento:

Posta un commento