martedì 29 giugno 2010

Chi ci ricorda?

Stessa angolazione, stessa (più o meno, dai) espressione. Cambia solo il tupè per nascondere la calvizie e quello sguardo sicuro che il Dux#1 aveva e che purtroppo manca al Dux#2.


Che uomini! Che classe! Che schifo!
_

Nessun commento:

Posta un commento